Paita, che coraggio a fare certe affermazioni!

Desideriamo commentare alcuni punti dell’intervista rilasciata da Raffaella Paita ad Ava Zunino di Repubblica. PAITA ACCUSA COFFERATI Innanzitutto, Paita accusa Cofferati di aver tradito il patto stipulato in occasione delle primarie: “Qualcun altro ha scelto la strada della rottura personale, tradendo il patto che abbiamo siglato quando ci siamo candidati. Abbiamo firmato che in caso di […]

Condannato per firme false Umberto Lo Grasso, lo stesso che ha accompagnato 40 compaesani a votare alle primarie Pd

Lo Grasso è stato condannato a 9 mesi di reclusione per firme false raccolte per la presentazione delle liste di Burlando nel 2010. Il suo nome però è recentemente emerso in occasione delle primarie liguri del Pd (leggi articolo del Fatto Quotidiano e l’articolo del Corriere della Sera che citano Lo Grasso nelle loro analisi delle irregolarità alle […]

Cofferati rilancia le accuse sulle primarie: “Sto verificando altre segnalazioni”

Cofferati dichiara che sono arrivate alte segnalazioni di presunti brogli alle primarie del Pd che, una volta verificate,  potrebbero essere aggiunte alle carte che consegnerà in Procura. Vai all’articolo.

Piazza Pulita (La7), servizio dedicato alle primarie del Pd in Liguria

Nel programma Piazza Pulita di La7 di lunedì 26 gennaio è andato in onda un servizio dedicato alle primarie del Pd in Liguria, che racconta “le primarie più contestate del Partito Democratico”, con “il risultato di 13 seggi spazzato via dalla Commissione di garanzia”, con un verbale che è “un bollettino di guerra”.

Primarie Pd: E se non fossero stati annullati anche i voti di chi ha segnalato le scorrettezze? E se anche in altri seggi ci fossero stati voti tarocchi?

Dopo l’annullamento del risultato di 13 seggi, questo è l’esito delle primarie del centrosinistra: Cofferati: 24.461 voti, di cui annullati 1.457, totale: 23.004 Paita: 29.021 voti, di cui annullati 2.204, totale: 26.817 A presentare i ricorsi – poi accettati – all’Organo di Garanzia delle primarie è stato Sergio Cofferati: viene da chiedersi, allora, se sia stato giusto annullare […]

Pasticcio primarie Liguria, l’inchiesta del Corriere della Sera: patti segreti e alleanze pericolose.

“Il valore giuridico e giudiziario delle primarie, liguri e non solo, è pari a quello dell’elezione del presidente di un qualunque circolo del tennis. La vittoria malata di Raffaella Paita non sarà certo cancellata dalle procure, come spera qualcuno. Il problema è solo politico, così grande da aver trasformato in questione nazionale una faida interna al Pd con l’uscita del candidato perdente Sergio Cofferati dal partito. E […]

Diritto di voto alle primarie, per il Regolamento Pd e per il Comitato di Garanzia delle primarie il voto del sen Rossi è perfettamente valido.

Il documento ufficiale del Pd contenente il Regolamento delle primarie non dice nulla sui rappresentanti di altri partiti: l’articolo 6 recita: Possono votare alle “Primarie Liguria 2015”, tutti i titolari del diritto attivo di voto per le elezioni regionali, i quali all’atto del voto sottoscrivano le “linee guida del centrosinistra per la Liguria”, devolvano un contributo di almeno […]

Il pasticcio delle primarie in Liguria: i verbali del consiglio di garanzia del Pd sui seggi annullati

Voti comprati, voti estorti con le minacce, gruppetti di immigrati accompagnati a votare e rimborsati dei due euro. Cofferati porta i verbali in Procura a Genova. Leggi l’articolo del Corriere.it “Infiltrazioni” di persone dichiaratamente appartenenti al centrodestra, versamenti di denaro ed espliciti suggerimenti di voti. Sono questi alcuni dei motivi che hanno portato il Collegio dei Garanti all’annullamento […]

Legge elettorale, primarie, accordo Min. BOSCHI / sen. Rossi (Misto/Liguria Civica) su ODG

Parere favorevole da parte del Governo all’Ordine del Giorno sulla regolamentazione delle primarie presentato dal senatore Maurizio Rossi (Gruppo Misto/Liguria Civica) alla riforma del sistema elettorale “Italicum” in votazione al Senato. Guarda il video dell’intervento. “Il testo del mio Ordine del Giorno”, dichiara il senatore Rossi a margine dei lavori d’Aula, “impegna il Governo a […]