Rifiuti, la Liguria paga la politica fallimentare della Regione

martedì, 11 febbraio 2014 | 1 commento

discarica

Liguria Civica condivide l’intervista realizzata dall’onorevole Luigi Grillo sull’emittente televisiva regionale Primocanale. La posizione di Liguria Civica non è legata ad alcun partito, il movimento promuove tutte le posizioni di qualsiasi partito purché frutto di una proposta seria, ragionata e a difesa degli interessi dei liguri.

I fatti parlano chiaro. I disastri dell’Acam alla Spezia, della discarica di Pitelli e ora di Scarpino per la visione miope delle amministrazioni locali e regionali stanno portando la Liguria a essere l’unica regione del nord Italia – e una delle poche nel Paese – costretta a pagare per portare lo smaltimento che non può avvenire sul proprio territorio. Un costo carissimo che viene scaricato sulle tasche dei cittadini.

Clicca qui per guardare l’intervista

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il commento di ghiggeri giampaolo
ghiggeri giampaolo
A.C.A.M è un buco senza fondo senza utilità se non per creare disagi enormi al cittadino utente. Un bancomat di soldi poltrone e voti per il sistema polittico ben noto nello spezzino lo posso affermare con sicurezza assoluta visto che ho seguito appalti a.c.a.m a dire poco scandalosi i cittadini utenti dovrebbero chiedere i danni morali ed economici e non ultimo disastro ambientale ai dirigenti e ai sindaci in quota a.c.a.m ghiggeri giampaolo